L'agriturismo

L’agriturismo La Sforzata propone una formula inedita e moderna di agriturismo, in cui al piacere del ritrovato contatto con la natura si aggiungono gli stimoli e le suggestioni che provengono dalla cultura, di cui ricco è il territorio piemontese.

L'agriturismo si trova nella omonima cascina, un tempo proprietà dei Conti Provana del feudo di Collegno. Oggi, nella "Cascina Sforzata". è avviata un'attività agricola, e a seguito di un attento restauro, tutto è pronto per accogliere quanti desiderano godere di un'accoglienza calorosa e informale in un contesto elegante e curato, immerso nella natura.

A pochi minuti dal centro di Torino, è possibile immergersi nell'atmosfera rarefatta e integra delle campagne piemontesi, ritrovando la dimensione del benessere in un ambiente dotato di tutti i servizi necessari per garantire un soggiorno veramente confortevole.

“La Sforzata” per la sua vicinanza con il capoluogo piemontese, si trova ad avere una posizione baricentrica rispetto al circuito delle Residenze Sabaude. Tra queste, la Reggia di Venaria Reale, che con i suoi bellissimi giardini ispirò la realizzazione della Reggia di Versailles; il Castello di Stupinigi e quello di Rivoli; la Residenza Estiva di Racconigi; il Castello ducale di Agliè, set cinematografico della fiction Elisa di Rivombrosa; la Basilica di Superga e le residenze reali nel Centro storico della città, come Palazzo Reale e il Castello del Valentino.

Infine, la permanenza presso l’Agriturismo La Sforzata regala sapori e aromi sempre assolutamente genuini, che provengono dalla tradizione contadina e che si avvalgono in ogni caso di una filiera corta, consentendo un rapporto diretto tra produttore e consumatore secondo principi di sostenibilità e genuinità garantita. E’ possibile inoltre acquistare alcuni dei prodotti tipici piemontesi quali vini DOC e DOCG, confetture, dolci e tante prelibatezze locali. Le disponibilità dei prodotti varia a seconda della produzione e della stagionalità. 

Per ogni informazione è possibile proseguire la navigazione sul nostro sito o mandare direttamente una mail all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.